Sacrificio e dedizione, innamorarsi delle proprie origini, riscoperta, far conoscere agli altri la nostra Storia e  immergersi nel passato…
Grazie a tutti i partecipanti della prima Wild Savuto, grazie a Doralice Coscarelli e Luca Imperiale x le foto artistiche, ad Antonio Vizza per le fantastiche riprese con il Drone – Alla Cantina Antiche Vigne Pironti per averci accolto con grande professionalità e simpatia nella loro azienda, senza dimenticare tutti i soci dell’Anir impegnati sul territorio alla tracciatura e pulizia dei vecchi sentieri, un grazie doveroso all’Associazione Zimeke di Balzata e al suo presidente Donatello Pascuzzo per la fattiva collaborazione.

 

 

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *