Snow trek sotto le stelle – Ciaspolata in Sila

Sabato 18 Gennaio Snowtrek nel Parco Nazionale della Sila

L’escursione è di tipo T (Turistica) alla portata di tutti compreso i bambini dai 9 anni

Ritrovo ore 16:15 presso uscita SS 107 Bivio Silvana Mansio-Lorica e registrazione dei partecipanti.

Abbigliamento consigliato

Scarpe da trekking impermeabili, pile, guanti, cappello, giubbino, non è necessaria la tuta da sci. led frontale torcia (x chi ne è in possesso)

Contributo per l’escursione è di € 15 a persona comprensivo di ciaspole, bastoncini e servizio guida – durante l’escursione sarà offerto ai partecipanti dell’ottimo vinbrulè preparato sul posto e dolci tipici –

La prenotazione dovranno essere effettuate entro il 17 Gennaio chiamando o inviando un messaggio al n. di telefono 340/7407997

P.S. Le Guide si riservano il diritto di modificare il programma stabilito in caso di condizioni meteorologiche avverse.

Tutti coloro che avranno prenotato verranno informati telefonicamente del cambiamento di programma.

Ciaspolata in Sila

Sport, didattica e divertimento sulla neve ❄️❄️❄️

Vi aspettiamo !!!

x info e contatti

Bruno 340/7407997

Ciaspolata sotto le stelle…

Ciaspolata sotto le stelle⭐️⭐️ nel Parco Nazionale della Sila…

Il Fascino di una passeggiata all’imbrunire nel Parco Nazionale della Sila ❄️❄️……..

tra Sport🏃‍♀️, natura🐾🌲 e orientamento 🧭 assaggiando dell’ottimo vinbrulè🍷 e i dolci tipici silani….

x info Bruno 3407407997

Wine Tour ANIR

2️⃣8️⃣-2️⃣9️⃣ Settembre 5️⃣-6️⃣ Ottobre 1️⃣2️⃣-1️⃣3️⃣ Ottobre i week end autunnali dedicati alla raccolta dell’uva🍇🍇 nella Valle del Savuto.

VISITA I LUOGHI – CONOSCI L’ECCELLENZA – CUSTODISCI IL RICORDO

L’Azienda Vinicola”🍷 Antiche Vigne Pironti collaborazione con L’Associazione ANIR e trekking Savuto-Sila, organizza uno speciale Win tour tra i vigneti 🍇🚶‍♂️del Savuto nel periodo più suggestivo dell’anno🍂.

Si potrà assaporare, raccogliere e pigiare l’uva🍇 assieme al personale specializzato.

Al termine si potra’ degustare il vino..eccellenza del savuto …accompagnato dai prodotti tipici 🍞🥖🌰🍚della nostra Valle.

x info e contatti Bruno 3407407997

Ospiti in Cascata i ragazzi dell’Anima Spritz in collaborazione con il comune di Marzi

Continuano le visite👩‍👩‍👧 in cascata🌊….

Ospiti dell’ANIR i ragazzi dell’Anima Spritz in collaborazione con il Comune di Marzi!!!!

Una fantastica giornata alla riscoperta del nostro territorio, tra natura🌳🦅🌴🦔 e adrenalina🤸‍♀️sotto le gelide acque della cascata, definite dai nostri avi “MEDICAMENTOSE” .

Ricordiamo ai visitatori di rispettare la natura…

ricordiamo ai visitatori che siamo ospiti di questa meravigliosa natura!!!

ringraziamo gli amici dell’Anima Spritz x aver raccolto centinaia di mozziconi di sigaretta dimostrando di avere anche e soprattutto un’anima ecologica…

seguitecisulla nostra pagina FB e sul nostro sito www.trekkingsavuto.com per le prossime allettanti proposte escursionistiche🚶‍♂️🚶‍♀️ di fine estate ed autunnali!!!!

L’attrice e modella MORENA SALVINO insieme alla conduttrice televisiva ALESSIA VENTURA partecipano alle nostre attività adrenaliniche in Cascata portando i visitatori a 3000 in 2 anni nella Valle del Savuto

Con oggi abbiamo raggiunto un traguardo 👍 importantissimo….3️⃣0️⃣0️⃣0️⃣ visitatori guidati dall’ANIR – in poco più di 2️⃣ anni nella valle del Savuto.

Una sfida che abbiamo accolto con coraggio ed entusiasmo grazie allo smisurato amore ❤️ che abbiamo per il nostro territorio.

2️⃣5️⃣ km di sentieri ripristinati e resi fruibili per le centinaia di escursionisti venuti da ogni dove per apprezzare le bellezze naturalistiche🌿🦜🦋 e storiche di una Valle incantata.

2️⃣ eventi che ci hanno provato fisicamente e mentalmente….organizzare “Un Brindisi sotto la cascata” x ben 2️⃣ anni consecutivi non è stato assolutamente semplice..illuminare💡 e rendere magico un ambiente già di suo fascinoso è stato complicatissimo.

circa 4️⃣0️⃣ eventi formativi…..per la prima volta in Calabria una palestra naturale di fianco una cascata per i tanti lavoratori, tecnici e appassionati che per motivi lavorativi hanno scelto la nostra associazione per formarsi in quota.

Oggi raggiungiamo quota 3000 e lo facciamo nel migliore dei modi grazie alla presenza di 2 personaggi del mondo dello spettacolo, la nostra conterranea modella e attrice Morena Salvino, la conduttrice televisiva, modella e showgirl Alessia Ventura ed i loro simpaticissimi compagni di vita.

Un Grazie a chi ha scelto la nostra associazione, ma soprattutto a chi ha scelto di visitare la Valle del Savuto!!!! #cascatadicannavina #savuto #nature #adventure #assrocciatori #marzi #rogliano #rocciatorirogliano @ Cascate di Cannavina

Gruppo Scouts LEQUILE 1 in Cascata

In visita alla Cascata di Cannavina il gruppo scout Salentino LEQUILE 1 è stato accolto e guidato dai tecnici dell’ ASSOCIAZIONE NAZIONALE ITALIANA ROCCIATORI nella PERLA DEL SAVUTO.

I ragazzi salentini dopo una serie di attività adrenaliniche proseguiranno il loro cammino verso San Giovanni in Fiore facendo tappa a Parenti dove saranno ospitati dall’amministrazione comunale e dal Sindaco dott.ssa Donatella Deposito.

Si ringrazia come sempre l’Amministrazione Comunale di Marzi e il sindaco Arch. Rodolfo Aiello per la grande disponibilità e la vicinanza a tutte le iniziative di promozione turistica nella valle del Savuto.

Un Brindisi sotto la Cascata

A grande richiesta, dopo il successo della Ia edizione, si replica con la IIa edizione di “Un Brindisi sotto la cascata”.

Ci ritroveremo per andare alla scoperta del territorio della Valle del Savuto con la sua natura selvaggia e insolente, con i suoi incomparabili reperti storici di epoca romana (ponti e stazionamenti) testimonianza di un passato glorioso, con tante e nuove attività sportive.

Palcoscenico principale dell’evento è la Cascata di Cannavina con le sue fragorose acque fresche e limpide che sarà illuminata in notturna per accogliere dai semplici visitatori ad esperti escursionisti. Proprio loro saranno i protagonisti di questa IIa edizione e potranno scegliere tra due tipologie di percorso per i quali è necessaria prenotazione:

• per quelli più esigenti un lungo ed avventuroso percorso, il sentiero dei “TRE PONTI” che li condurrà ai “leggendari ponti” che dominano sul fiume: il Ponte di Tavolaria ricostruito (1592), Ponte delle Fratte ricostruito (1594), Ponte Romano o di Annibale (II sec a.C.) passando tra guadi, ponti tibetani, sentieri ricchi di vigneti ed uliveti.

• Per coloro che amano camminare nella natura il sentiero “TRA STORIA E LEGGENDA”, un cammino lungo i sentieri della Valle del Savuto con passaggio dalla “petra da Vrigogna” ponte di tavolaria e cascata di Cannavina.

Le giornate saranno ricche ed emozionanti e vedranno all’opera Associazioni, operatori economici e realtà produttive per promuovere al meglio il territorio.

• L’evento sarà coronato dagli uomini del Soccorso Alpino della Stazione di Lorica che daranno prova della loro competenza e preparazione simulando un’operazione di soccorso di fianco alla Cascata di Cannavina.

• Per la prima volta in Calabria avremo ospiti i funamboli dello slackline, maestri nell’arte dell’equilibrio e del bilanciamento dinamico che ci lasceranno con il fiato sospeso dallo stupore.

• Presenti le lupe di Calabria Avventura conduttrici del primo tourist -docu-reality in Calabria; sono giovani donne che viaggiano nei paesi più spettacolari e degni di nota della nostra Regione, che vivono in prima persona e fanno vivere ai telespettatori una magica e affascinante esperienza all’insegna di paesaggi straordinari e dai colori brillanti;

• Immancabili gli stand enogastronomici con prodotti tipici delle aziende del nostro territorio che, da sempre nostri partenrs, vi attendono con i loro sapori e profumi che parlano di una terra madre di generose e sapienti mani produttrici.

Non mancheranno le attività per i più piccini coinvolti in un mini percorso con attività laboratoriali nella natura (necessaria prenotazione).

PROGRAMMA

VENERDI 12 Luglio

Ore 17.00 apertura stand

Ore 19.00 esibizione/dimostrazione del Soccorso Alpino della Stazione di Lorica con recupero del ferito sulla parete di fianco la cascata di Cannavina – stand del Soccorso Alpino –

Ore 21.00 musica in cascata

Ore 24.00 chiusura stand

SABATO 13 Luglio

Ore 7.30 escursione “I TRE PONTI” dal Ponte romano di S. Angelo al Ponte di Tavolaria. L’escursione di carattere storico naturalistico e archeologico si svolgerà lungo uno dei percorsi più emozionanti della Valle del Savuto. Si procede attraversando guadi, vigneti, le antiche grotte nei muri a secco oggi patrimonio dell’UNESCO, sentieri , mulattiere e ponti tibetani fino alla Cascata di Cannavina dove gli escursionisti potranno rifocillarsi e gustare i prodotti della valle con tavolo riservato all’arrivo.

Distanza circa 13Km

Percorso in cammino circa 6 ore

Dislivello positivo circa 278mt;

prezzo € 25.00 a persona ( comprensivo di guida, assicurazione, spostamento in pulman e tavolo riservato in area ristoro all’arrivo in cascata)

Ore 8.30 emozioni in cascata a cura dei rocciatori dell’Associazione ANIR – passaggio teleferica e discesa dalla cascata in fune – per chi partecipa al termine dell’esibizione ristoro sotto la cascata degustazione dei prodotti della valle con tavolo riservato;

prezzo € 20.00 a persona ( comprensivo di noleggio attrezzature, guida rocciatori, tavolo riservato area ristoro e pranzo,)

Ore 12.00 Apertura Stand enogastronomici;

ore 14.00 relax in cascata – possibilità di fare il bagno sotto la cascata

ore 15.00 escursione “TRA STORIA E LEGGENDA”, partenza da Rogliano proseguendo lungo il centro Storico fino a sentieri che ci condurranno alla “petra da vrigogna” e Ponte di Tavolaria con arrivo in cascata.

Distanza circa 5km

Percorso in cammino circa 3h

Dislivello in negativo circa 200mt

Prezzo € 20.00 a persona comprensivo di guida, assicurazione, degustazione prodotti tipici (bicchiere di vino – spezzatino – insalata di pane) e ritorno in pulman.

ore 17.00 per la prima volta in Calabria gli amici dell’Associazione ASD slackline Sicilia che si esibiranno in esercizio di equilibrio e bilanciamento dinamico nel vuoto camminando su una fettuccia ancorata su due versanti opposti

ore 20.00 musica in cascata;

ore 24.00 chiusura stand;

DOMENICA 14 luglio

Ore 9.00 laboratori per bambini (6/12 anni)– giochi in cascata – merenda € 7.00 a bambino

Ore 12.00 pranzo in cascata

Ore 15.00 chiusura stand

I visitatori e curiosi possono recarsi direttamente in cascata dove troveranno numerosi stand enogastronomici e nei diversi orari attività di intrattenimento.

N.B. nella giornata di sabato 13 luglio metteremo a disposizione navetta da Rogliano P.zza Pietro Buffone fino a località Tannavelle fraz. Balzata.

Chi intende avvicinarsi all’evento con le proprie vetture dovranno parcheggiarsi in loc Tannavelle fraz balzata e procedere a piedi o utilizzare navetta di servizio fino all’ingresso del sentiero che conduce alla cascata.

X quanti hanno necessità di soggiornare nel Savuto, consigliamo le strutture con noi convenzionate:

Hotel Carpino – a 50mt dall’uscita autostradale di Rogliano grande ospitalità e cortesia.

Tenuta Bocchineri x chi vuole soggiornare sulla Casetta sull’Albero in un’oasi naturalistica alle porte di Rogliano.

X info e contatti

Bruno 340/7407997

Antonello 340/1763352

Natale 3337274453

anir2017@libero.it – .facebook.com/anir2017

Il sentiero dei tre Ponti

TRA TERRA ARIA E ACQUA

L’area naturale della valle del Savuto è un cuore di emozioni antiche racchiuse da una vegetazione splendidamente insolente. La natura mediterranea, tra boschi e squarci di cascate, numerosi fiumi e borghi antichi, disegna una valle incontaminata e ricca di sapori e saperi.

Incastonati in questo ambiente dal paesaggio estremamente vario e la promessa non tanto lontana di profumi marini provenienti dal Tirreno sorgono i TRE PONTI nella Valle del Savuto. Ponte di Tavolaria edificato nel periodo spagnuolo (1592), ponte Fratte anch’esso costruito nel periodo spagnuolo (1594) e il Ponte Romano di S. Angelo ( Annibale) II secolo a. C.

Per la prima volta nella Valle del Savuto i tre ponti saranno collegati da un sentiero tra terra e acqua lungo le vecchie mulattiere e gli antichi sentieri savutesi .

Descrizione percorso

Partenza da Rogliano ( parcheggio Palazzo Ricciulli) per poi proseguire lungo le antiche mulattiere passando per la “Petra da Vrigogna” fino a raggiungere il ponte di tavolaria e le cascate di Cannavina, cenni storici e naturalistici per poi ripartire lungo un sentiero agevole ma a volte sinuoso con passaggi in guado e attraversamento del ponte tibetano fino al ponte delle fratte. Racconti e leggende per poi continuare lungo il sentiero dei vigneti fino al ponte nuovo attraversando il guado in piu tratte fino a raggiungere il ponte di S. Angelo ( Annibale). Cenni storici e leggende sul ponte più antico d’Italia, ristoro presso l’area pic nic colazione a sacco e ritorno con pulman.

Informazioni tecniche

registrazione ore 7.30 parcheggio palazzo Ricciulli

Partenza ore 8.00

Escursione di tipo “E” escursionistica

Distanza circa 17 km

Dislivello in salita mt 100

Dislivello in discesa mt 411

Durata 7 ore circa

Ritorno in pulman

Ristoro presso l’area picnic – colazione a sacco in prossimità del Ponte di S. Angelo

Abbigliamento consigliato:

scarpe da trekking per il sentiero, scarpe da tennis o da pesca per il passaggio del guado

pantaloni comodi e leggeri, pantaloncino( da indossare sotto il pantalone per il passaggio del guado).

Giacca a vento, pile, zaino con 1.5 lt di acqua e cambio nel caso in cui ci dovessimo bagnare,) asciugamano.

Bastoncini da trekking.

Durante il percorso barretta energetica

Regolamento:

obbligo dei partecipanti

I partecipanti sono tenuti a rispettare gli orari di partenza e il programma stabilito;

presentarsi in condizione psicofisica e con abbigliamento adeguato;

seguire il percorso senza mai allontanarsi o abbandonare il gruppo senza che le guide ne siamo a conoscenza.

Dichiarazione di idoneità

Accettando il presente regolamento, il partecipante dichiara sotto la propria responsabilità di essere in buone condizioni fisiche per affrontare la pratica escursionistica. In caso di trattamento farmacologico è sempre bene consultare il medico di famiglia.

fotografie e riprese video

Nel corso dell’escursione le guide o gli accompagnatori eseguiranno scatti fotografici e/o riprese video che possono comparire su siti pubblici e che saranno utilizzati dall’organizzazione per finalità promozionali. La partecipazione all’escursione sotto intende il nullaosta alla pubblicazione del sopracitato materiale.

Le prenotazioni vanno effettuate entro e non oltre il 26 maggio

X chi avesse la necessità di pernottare può contattare le nostre strutture convenzionate

Contatti e prenotazioni

Bruno 3407407997

Antonello 3401763352

Natale 333/7274453

www.trekkingsavuto.com anir2017@libero.it

I TRE PONTI

I TRE PONTI – escursione del 1 maggio –

TRA TERRA ARIA E ACQUA

L’area naturale della valle del Savuto è un cuore di emozioni antiche racchiuse da una vegetazione splendidamente insolente. La natura mediterranea, tra boschi e squarci di cascate, numerosi fiumi e borghi antichi, disegna una valle incontaminata e ricca di sapori e saperi.

Incastonati in questo ambiente dal paesaggio estremamente vario e la promessa non tanto lontana di profumi marini provenienti dal Tirreno sorgono i TRE PONTI nella Valle del Savuto. Ponte di Tavolaria edificato nel periodo spagnuolo (1592), ponte Fratte anch’esso costruito nel periodo spagnuolo (1594) e il Ponte Romano di S. Angelo ( Annibale) II secolo a. C.

Per la prima volta nella Valle del Savuto i tre ponti saranno collegati da un sentiero tra terra e acqua lungo le vecchie mulattiere e gli antichi sentieri savutesi .

Descrizione percorso

Partenza da Rogliano ( parcheggio Palazzo Ricciulli) per poi proseguire lungo le antiche mulattiere passando per la “Petra da Vrigogna” fino a raggiungere il ponte di tavolaria e le cascate di Cannavina, cenni storici e naturalistici per poi ripartire lungo un sentiero agevole ma a volte sinuoso con passaggi in guado e attraversamento del ponte tibetano fino al ponte delle fratte. Racconti e leggende per poi continuare lungo il sentiero dei vigneti fino al ponte nuovo attraversando il guado in piu tratte fino a raggiungere il ponte di S. Angelo ( Annibale). Cenni storici e leggende sul ponte più antico d’Italia, ristoro presso l’area pic nic vicino il ponte e ritorno con pulman.

Informazioni tecniche

Appuntamento ore 08.00 parcheggio palazzo Ricciulli

Partenza ore 8.15

Escursione di tipo “E” escursionistica

Distanza circa 17 km

Dislivello in salita mt 100

Dislivello in discesa mt 411

Durata 6 ore circa

Ritorno in pulman

Ristoro presso l’area picnic in prossimità del Ponte di S.Angelo.

Costo € 20.00 a persona comprensivo di guida, ristoro presso l’area picnic e ritorno in pulman.

Per altre info e prenotazioni contattateci pure ai seguenti recapiti:

Bruno Sicilia 3407407997

Antonello Fante 3401763352

Natale Mancuso 3337274453

Email: anir2017@libero.it